Gli orari del Festival

Festival a Palazzo Re Enzo sabato 8 aprile 2017 dalle 10 alle 23, domenica 9 aprile dalle 10 alle 19

giovedì 23 febbraio 2017

Tanti nuovi partecipanti a Terra Equa 2017: B.e Quality

Il B.e Quality Cotton, lucente e morbido come la seta, è meglio conosciuto come il cashmere dei cotoni.

B.e Quality è tra i nuovi espositori e partecipanti per l'edizione 2017 di Terra Equa (Ri-vestiti! La moda di fare un'altra economia), e appare particolarmente attento alla dimensione etica ed equosolidale.
Lavora infatti con piccole cooperative peruviane, dove i proprietari sono anche i dipendenti, e in questo modo i salari sono equi e l'ambiente di lavoro risulta confortevole.

Per di più, B.e Quality produce i suoi capi solo con cotone biologico e con metodi eco-friendly nella tintura e nel finissaggio dei tessuti, evitando così l'uso di pesticidi sintetici e fertilizzanti chimici.

http://www.be-quality.com/store/

Oltre a vendere online, i prodotti si possono trovare in qualche negozio che condivide i suoi valori (come la bottega del mondo Mappamondo di Parma), in fiere sempre incentrate sui detti valori, in eventi esclusivi che B.e Quality organizza nel corso dell’anno.

A risponderci è stata Pilar Morales, proprietaria dell'attività, che domenica 9 aprile alle 16 nella Sala Cinema e Parole di Palazzo Re Enzo terrà lo speech: "Slow Fashion e qualità della vita. Qualità, scelta etica, tempo: la rivoluzione culturale della “Moda Lenta”, la tendenza che raccoglie e unifica i movimenti di moda eco/etico/sostenibile".

In che cosa i prodotti che tratti si differenziano dalla maggior parte di quelli in commercio?
La differenza sta nei valori con cui è stato creato il progetto.
È nato effettivamente dalle difficoltà che incontravo lavorando per aziende del lusso in Europa che producevano in Asia e in Africa. In queste aziende la qualità, il rispetto, l'etica, la sostenibilità, ecc. non erano parte della quotidianità. Anzi, come responsabile di qualità e di produzione mi sono trovata spesso a dovere lavorare contro i miei valori.

http://www.be-quality.com/store/

So che si può lavorare con etica, sostenibilità e qualità che durano nel tempo.
Ed è questo il modo in cui voglio lavorare.

In che modo i nostri prodotti sono differenti dalla maggior parte di quelli sul mercato?
I prodotti B.e Quality sono fatti con vera qualità, nella loro semplicità sono curati in tutti i dettagli. Inoltre, usiamo uno dei cotoni più pregiati del mondo, il cotone pima, con una morbidezza e lucentezza uniche che si mantengono inalterate nel tempo.
C'è un ottimo rapporto qualità/prezzo, perché nonostante usiamo un cotone molto costoso e la mano d’opera peruviana (molto qualificata e più costosa rispetto ad altri paesi del mondo), abbiamo una struttura aziendale snella e una politica di sviluppo sostenibile, cosa che ci permette di stare sul mercato con prezzi che sono la metà (almeno) degli altri marchi che usano la stessa qualità di cotone. Il nostro cliente paga per la qualità del prodotto e non paga "il marchio".
  • Linee molto pulite e sempre verdi, con l’obbiettivo di produrre capi fatti per durare nel tempo: Slow Fashion concept.
  • Lavoro con etica e sostenibilità: la produzione avviene rispettando la Madre Terra, usando coltivazioni e processi ecologici. Nella nostra filiera non ci sono bambini, si pagano stipendi giusti e le condizioni di lavoro sono ottime.
  • Energia pulita: i capi B.e Quality sono portatori di rispetto ed etica per il modo in cui sono stati prodotti. E secondo me lo trasmettono in qualche modo a chi l’indossa. Come una energia pulita, non so come spiegarlo, poiché è una mia sensazione e anche la mia intenzione personale.
http://www.be-quality.com/store/

Quanto conta l'aspetto sociale e ambientale nel lavoro che fai e negli articoli che proponi?
Tutto. Non ci sono compromessi. In questo sono molto severa.

So che troverei materiali e mano d’opera anche a metà del prezzo che oggi pago. È evidente che così non si può rispettare qualcuno, se non tutti, i valori che caratterizzano il nostro progetto.

Non chiedo mai sconti ai miei fornitori: voglio che il loro lavoro venga valorizzato, e lo faccio io per prima! Ci tengo a costruire rapporti di fiducia e crescita insieme. Io cresco, i miei fornitori crescono, e cresciamo anche nei valori.

http://www.be-quality.com/store/

Perché sabato 8 e domenica 9 aprile dovrei venire a Terra Equa piuttosto che andare in un centro commerciale?
Per conoscere e informarti su quanto è semplice vivere in modo sostenibile, il che si traduce in un mondo più sano.

Per costruire insieme a tutti noi un mondo con valori, con rispetto per prima della nostra Madre Terra e per la qualità di vita delle persone che lavorano per produrre i tuoi capi.

Si tratta di costruire una cultura di valori come alternativa alla cultura del consumismo, che si è estesa a tanti altri ambienti delle nostre vite.
Questo si traduce in una maggiore consapevolezza e salute per tutti noi.

Che cos'è per te il/un commercio equo e/o l'economia solidale?
È proprio l'equità, è permettere ai nostri fornitori e ai loro impiegati di crescere allo stesso modo che cresciamo noi.
È uno scambio win-win nel quale entrambe le parti danno del loro e ci si arricchisce insieme, sia economicamente, sia come know-how, sia umanamente.

Nessun commento:

Posta un commento