Gli orari del Festival

Festival a Palazzo Re Enzo sabato 8 aprile 2017 dalle 10 alle 23, domenica 9 aprile dalle 10 alle 19

venerdì 15 maggio 2015

A tutti i so(li)dali in ascolto

Quattro concerti.
L'arte a Terra Equa 2015 non sarà solo quella di Art Fair Parade e dei due spettacoli teatrali di cui si è già scritto (Chicco di caffè e Caro Commercio Equo...).

I ventiquattro elementi dell'orchestra Sursum Corda suoneranno alle 16:00 di sabato 16 maggio, ma prima di loro il Festival sarà (pressoché letteralmente) aperto dall'Art Nuoveau Trio, un gruppo vocale femminile di Forlì che proporrà un repertorio pop italiano e internazionale dagli anni Quaranta a oggi.
Equamente, che l'ha segnalato, assicura che è valido e divertente; e noi facciamo partire il filmato.


In serata, alle 21:00, Palazzo Re Enzo avrà poi l'onore di ospitare la Scuola di Musica Popolare Ivan Illich, che per l'occasione presenterà uno dei suoi laboratori musicali.

scuola di musica popolare ivan illichIl programma del concerto è una sintesi di improvvisazione e composizione collettiva, nonché una libera interpretazione di alcuni brani del jazz afroamericano e sudafricano contraddistinti da una forte, energica e coinvolgente componente ritmica.
Oltre a brani originali saranno suonate musiche di Ellington, Roscoe Mitchell, Dudu Pukwana.

Per domenica 17, infine, vie traverse e poco battute hanno permesso a Terra Equa di ingaggiare gli Wanderers: un gruppo che non incide, non registra, e suona solo e completamente dal vivo in situazioni che ritiene appaganti.
Niente link né immagini (tranne quella qua sotto), ma esperienza pluriennale e un repertorio rock che lèvati.


Nessun commento:

Posta un commento